Quali sono i migliori formati ebook?

Quali sono i migliori formati ebook?

 

Quali sono i migliori formati eBook? Una domanda che spesso ci si pone, all’inizio della propria avventura editoriale. Ecco la lista dei formati eBook più usati, oggi, nel Web. Ovviamente, la lista verrà costantemente aggiornata.

Come noto, il mondo degli eBook è un mercato ancora giovane e in continua crescita, per questo motivo, sono stati adattati a modello eBook anche formati che prima venivano utilizzati per altri scopi. Primo fra tutti, il ben noto PDF (che, in genere, vanno bene per il lettori che hanno un Mac).

Tuttavia, il crescere del mercato ha portato alla creazione di formati diversi, ottimizzati per la lettura degli eBook su dispositivi appositi (come gli eBook readers). Alcune aziende hanno addirittura deciso di dar vita a formati loro, proprietari, così da ritagliarsi una fetta di pubblico sempre maggiore.

Ora, detto ciò, è chiaro che il formato dei tuoi eBook dovrà adattarsi al tuo obiettivo finale. I tuoi lettori utilizzano PC, tablet, eBook readers per leggerti? A seconda del dispositivo usato, dovrai fornire loro il formato più adatto.

Per chi si autopubblica, il problema non si pone. La soluzione è più semplice del previsto: adottarli tutti!

 

I FORMATI EBOOK PIù DIFFUSI

Dopo questa doverosa premessa, passiamo a vedere quali sono i migliori formati eBook, quelli più usati.

Primo fra tutti, c’è il formato EPUB. Questo è il formato più utilizzando al mondo, oggi. Quindi, è indispensabile che il tuo libro venga prodotto anche in questo formato.

Al secondo posto, c’è il Mobipocket, detto anche MOBI. Questo è il formato proprietario di Amazon. I file MOBI vengono utilizzati da tutti coloro che leggono eBook con il Kindle, eBook reader di Amazon, appunto. Il Kindle può leggere solo file .mobi, ma il .mobi può essere letto anche su altri dispositivi.

Questi sono i due formati nei quali, assolutamente, i tuoi libri dovranno essere convertiti. Bastano già questi due per rendere i libro accessibile ovunque e soddisfare tutto il pubblico. Per scoprire come convertirli da te, a costo zero, leggi questa mia piccola guida.

Ma ce ne sono anche altri, di formati, meno usati (o non più usati, ormai). Alcuni anche fuorvianti. Ad esempio, l’ACSM. Se ti dovesse capitare davanti un file di questo tipo, sappi che non si tratta di un eBook , ma di una licenza per scaricare eBook protetto da DRM di Adobe. Se vuoi saperne di più sui DRM, ecco una guida interessante e ben fatta. Ma io sono contro questa protezione limitativa. 🙂

Per leggere file .epub e .mobi su computer e Mac, devi scaricare un programma gratuito: Calibre.

Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnata da *