Come promuovere un libro sul web?

Come promuovere un libro sul web?

Dove promuovere un libro sul Web? E come farlo? In effetti, quello della promozione è un lavoro che va studiato al dettaglio. Vediamo insieme qualche suggerimento.

In questo precedente articolo ti ho spiegato come promuovere un libro online, ti ho mostrato alcuni dei possibili canali da utilizzare, i più paganti, per la precisione.

Ora, invece, voglio darti qualche suggerimento sul come comportarti.

Cosa intendo?

Voglio dire, non basta farsi un giro sui social network e sparare a caso messaggi del tipo “ho scritto un libro, compralo!”. Sarebbe facile, ma per fortuna non funziona. Altrimenti, lo spam sarebbe insostenibile, poveri noi. 🙂

Bisogna, invece, porsi nei panni del lettore. Bisogna andare a cercarlo e stuzzicare la sua emotività.

Questo vuol dire che devi studiare un piano, prima di muoverti. Devi capire dove “vivono”, online, i tuoi potenziali lettori. Devi capire cosa cercano, cosa manca loro, di cosa hanno bisogno. Fatto ciò, risolvi i loro problemi con contenuti di reale valore. Commenti, post, immagini, stralci del libro, qualsiasi cosa che tu possa donare loro gratuitamente.

Stai pensando che sono matto, vero? Scrivo un libro e poi non lo vendo?

In realtà, oggi, non devi vendere il libro, ma te. Devi prima farti conoscere, ottenere la fiducia e la stima dei potenziali lettori. Solo dopo, potrai vendere. E, credimi, non dovrai neppure pubblicizzarlo, il tuo libro, saranno loro a chiedertelo, o a informarsi e a trovarlo.

Ovviamente, mi aggancio a quanto appena detto: prima di iniziare a muoverti in tal senso devi avere un tuo blog personale. Perché è lì che verranno a cercarti i tuoi lettori. E il blog deve essere parlante, deve dire tutto di te, soddisfare la curiosità di chi ti ha cercato.

Ecco! In breve, questa è la strategia che dovrai adottare, nei canali che avrai scelto di utilizzare per farti conoscere. Per favore, non pensare al vecchio marketing che urla a tutti quanto sia bello e buono il tuo prodotto. Non farlo neppure quando utilizzerai gli annunci a pagamento di Google, Facebook o Twitter. Mai!

Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnata da *