CHI SONO

Mi chiamo Roberto P. Tartaglia, classe 1977, giornalista iscritto all’Ordine Nazionale, mental coach membro della International Coach Federation, autore di romanzi bestseller Amazon e oggetto di tesi, racconti e sceneggiature, membro del MENSA – THE HIGH. I.Q. SOCIETY.

Appassionato studioso di psicologia, linguistica, musica, filosofia e arti marziali. Ho creato anche i siti www.robertotartaglia.com e www.sereniefelici.it.

Mi sono laureato con lode (Honors) in Scienze della Salute (Health Science) presso l’innovativa università californiana University of The People, che opera in partnership con la New York University, University of California – Berkeley e la Yale ISP Law School, e che ha visto tra i suoi laureati anche la quattro volte campionessa olimpica e membro delle Final Five, Simone Biles.

Sono stato inserito dall’università nella President’s List, la più importante lista di onorificenza delle università americane, riservata agli studenti che hanno raggiunto l’eccellenza accademica.

Inoltre, sono stato accreditato dall’università come Official Ambassador, per il mio impegno nel diffondere la cultura del community learning, la formazione tuition free (senza tasse) e la democratizzazione dell’educazione, per un mondo migliore e un accesso agli studi superiori anche per chi vive in zone disagiate del pianeta.

Il mio percorso di studi mi ha permesso di sviluppare conoscenze nelle seguenti materie:

  • Intelligenza emotiva e coaching
  • Psicologia generale e psicologia della salute
  • Sociologia e psicologia sociale
  • Medicina integrata
  • Medicina preventiva
  • Scrittura narrativa per la diffusione dell’informazione scientifica
  • Educazione alla salute e strategie di comunicazione pubblica
  • Scienze e strategie di educazione
  • Business management
  • Fisiologia e anatomia
  • Nutrizione
  • Biologia, chimica e genetica
  • Malattie croniche e malattie infettive
  • Etica e responsabilità sociale
  • Metodi applicati di ricerca scientifica
  • Filosofia

Ho studiato psicologia positiva tramite la Foundations of Positive Psychology Specialization offerta dalla University of Pennsylvania, con lezioni tenute da Martin Seligman, fondatore della psicologia positiva e tra i più influenti psicologi dei nostri tempi, Angela Duckworth, pioniere e riferimento mondiale per gli studi su grinta e self control, James Pawelski, Ph.D. Director of Education and Senior Scholar Positive Psychology Center, e Karen Reivich, Direttore del Resilience and Positive Psychology Training Programs dell’università e punto di riferimento per gli studi sulla resilienza.

Dopo rigorosi esami sono diventato un mental coach membro della International Coach Federation (ICF), la più importante federazione di coach professionisti al mondo, e un giornalista iscritto all’Ordine. In più, con il tempo sono diventato autore di bestseller Amazon sia nel settore thriller che in libri per ragazzi.

In effetti, ho sempre amato la scrittura e la narrazione, sin da bambino. Sin dalle scuole elementari. Poi, crescendo, ciò che era solo una scusa per intrattenere e divertire i miei amici è diventata una vera e propria passione e un veicolo per trasmettere concetti importanti legati alla cultura, a temi sociali e alla crescita personale.

Così, intorno ai 15 anni di età, ho iniziato a scrivere i miei primi romanzi e i miei primi racconti, che stampavo, rilegavo e distribuivo da me, tra i miei conoscenti. I loro giudizi e i vari studi effettuati mi hanno permesso di affinare la mia tecnica e crescere. Ho iniziato a fare le cose sul serio, però, solo molti anni dopo.

Poco prima dei trent’anni ho iniziato a inviare i miei scritti e a ottenere le prime pubblicazioni, peraltro in importanti occasioni come la Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d’Autore, i 150 d’unità d’Italia, i 100 anni della tragedia del Titanic e così via.

Ho anche avuto la possibilità di stare a contatto e scrivere nelle stesse antologie di grandi come Maria Luisa Spaziani, Leandro Castellani, Pedro Casals, Andrea Carlo Cappi, Paola Barbato, Andrea G. Pinketts, Ben Pastor e tanti altri. Impagabili occasioni di crescita.

Ho intervistato personaggi noti e illustri, con la mia attività di giornalista, come l’attore/regista Clemente Pernarella, Roberto Vecchioni, l’ex comandante dei RIS di Parma, Luciano Garofano, il professor Yuri Bandazhevsky, primo uomo a sfidare i poteri forti e a rendere noti al mondo i segreti del disastro di Chernobyl, l’ex agente dei Servizi Segreti Gian Paolo Aloi, lo scrittore Giovanni Sechi, Ernesto Gastaldi, sceneggiatore di grandi film come “C’era una volta in America” e “Casablanca Express” e altri ancora.

Anche con il personal branding e il web marketing ho iniziato presto (seppure, all’epoca, non avessi idea di quali fossero il loro nomi). A fine anni ‘90, infatti, misi su una band crossover, io ero il cantante, e decisi di promuoverla sul Web. Tramite il blasonato sito Vitaminic, il neonato social network Myspace e un nostro sito personale.

Il risultato fu che, in pochissimo tempo, riuscii a portare 2 nostre canzoni tra le più scaricate al mondo: primo e secondo posto nella sezione “Rock” di Vitaminic (con migliaia di band in concorrenza) per ben due settimane di seguito. A questo aggiungemmo altri ottimi risultati, nel tempo, e riuscimmo ad avere così tanta visibilità da arrivare fino alla messa in onda di nostre canzoni (più intervista) su Radio RAI1 .

Ed ecco che, cammina cammina, arriviamo ai giorni nostri. Nel 2009 ho unito le mie passioni in un solo progetto, che è cresciuto negli anni, con lo scopo di insegnare ad altri come seguire la mia stessa strada e trasformare la propria passione per la scrittura in un vero lavoro.

Quando mi incamminai su questa via, il mondo della scrittura stava cambiando per sempre e dovetti capirlo da me, sbattendo la testa e cercando i migliori corsi specialistici in circolazione, per poi miscelare le varie conoscenze e le diverse discipline, sino a creare il mio percorso personale. Non bastava più solo saper scrivere e non basta nemmeno oggi.

Per questo motivo so quanto è dura. E so quanto è bello poter avere un unico luogo dove apprendere tutte le conoscenze necessarie.

Con questo progetto, quindi, ho voluto creare un luogo di ritrovo dove insegnare ciò che so e far risparmiare tempo e denaro a chi ha la mia stessa passione, supportando gli studenti anche con le mie specializzazioni in àmbito coaching, per lo sviluppo di qualità mentali come creatività, resilienza, self control, grinta e tutto quanto utile a chi vuole crearsi un nuovo futuro.

Non sono un guru e non vendo segreti. Trasferisco agli studenti ciò che anni di studio e lavoro mi hanno insegnato e continuano a insegnarmi. Per me esiste un solo vero segreto, per avere successo: impegnarsi e non mollare.

Clicca qui per leggere il mio curriculum completo su LinkedIn.

 

CERTIFICAZIONI

Membro del MENSA - THE HIGH. I.Q. SOCIETY
0%
Giornalista pubblicista regolarmente iscritto all'Ordine dei Giornalisti.
0%
Coach membro della ICF - International Coach Federation (ID: 009143831I), formatosi presso la Advanced Coach Academy di Giovanna Giuffredi.
0%
Certificato Web Marketing e Social Media Specialist con Madri Marketing.
0%
Certificato NLP Master Practitioner con la Extraordinary Srl a firma di Richard Bandler.
0%
Formato con Il Sole 24 Ore in Pubblicità Digitale e Direct Marketing.
0%
Formato con Il Sole 24 Ore in Media Relations e Digital PR.
0%
Formato con Il Sole 24 Ore in Web Writing e Organizzazione Eventi.
0%
Specializzato in content curation, content marketing e personal branding con Robin Good.
0%
Specializzato in scrittura giornalistica e narrativa con la Scuola Holden.
0%
Specializzato in Digital Storytelling & Digital Content Marketing con Scuola Holden.
0%
Specializzato in sceneggiatura con Tunué Edizioni.
0%

4 Commenti

  • Annamaria Posted 25 Settembre 2019 14:20

    Salve Signor Tartaglia,
    mi piace molto il suo sito e i suoi consigli sono davvero preziosi. Ho una domanda da farle. Ho pubblicato con StreetLib il mio libro in versione ebook, adesso volevo pubblicarlo in cartaceo, ma il loro sito non accetta il mio profilo di fatturazione poiché risiedo in Germania (cosa che mi sembra molto strana, visto che per l’ebook non ci sono stati problemi). Se loro mi dicono che non possono pubblicarlo (al momento sul sito non è possibile farlo con i dati del mio conto corrente tedesco), potrei pubblicare il cartaceo con un altro sito di self publishing, rimanendo con l’ebook con loro? Se dovessi cambiare self, incontrerei poi gli stessi problemi? Il fatto di non essere residente in Italia mi crea non pochi problemi e preoccupazioni. Spero che tu mi possa aiutare. Grazie

    • Roberto P. Tartaglia Posted 26 Settembre 2019 15:02

      Ciao Annamaria, grazie mille. Puoi pubblicare il cartaceo con Youcanprint o con Amazon KDP. Nessun problema.

  • Corrado Posted 12 Giugno 2020 14:19

    Ciao Roberto, mi permetto di darti del tu, sei una persona “ispirazionale”, penso proprio che continuerò a seguire il tuo carinissimo, oltrechè utile, Blog ! Complimenti ! Buona giornata. Corrado Saurin.

    • Roberto P. Tartaglia Posted 12 Giugno 2020 18:12

      Grazie di cuore, Corrado! 🙂

Aggiungi il tuo commento

Rispondi a Roberto P. Tartaglia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnata da *